Pazza idea Bari: si lavora al ritorno di Cassano

Pazza idea Bari: si lavora al ritorno di Cassano

Antonio Cassano può davvero tornare a Bari a 15 anni di distanza dall’addio. Il presidente biancorosso Cosmo Giancaspro è al lavoro per trasformare il sogno in realtà. Già avviati i contatti per chiudere il clamoroso ritorno. Riportare FantAntonio lì dove tutto era incominciato. Un acquisto per rilanciare le ambizioni di Serie A del club e infiammare la tifoseria barese. Certi amori regalano una emozione per sempre. E il richiamo di Bari è sempre più forte per Antonio.

BARI CHIAMA L’operazione non è semplice dal punto di vista economico, ma i dirigenti del Bari insieme a un pool di sponsor hanno già preparando il terreno per un biennale. Cassano ha ancora un anno di contratto a 700mila euro con la Samp, ma l’avventura in blucerchiato è ai titoli di coda. Il feeling con il d.s. Sean Sogliano ha basi antiche, tanto che l’uomo mercato biancorosso aveva già provato a ingaggiarlo ai tempi del Verona. Un ritorno di fiamma che intriga Sogliano, pronto a rilanciare Cassano come già fatto con successo con Toni a Verona e Borriello a Carpi. Basi tecniche ma anche di marketing. Un campione come il “Pibe di Bari” rilancerebbe il marchio del “Galletto” ripristinato proprio da Giancaspro nelle scorse settimane. Il sogno del patron è avere FantAntonio per la prima di campionato contro il Cittadella. Con il San Nicola tutto esaurito ad accoglierlo.

SAMP ADDIO Mercoledì Cassano ha provato a forzare la mano in un’intervista a Sky: “Sono fuori rosa nella squadra che amo. Non ho motivo per andare via, dovete parlare con il dottor Ferrero e il dottor Romei”. Parole rilasciate senza avvisare i vertici di casa Samp. La conferma è arrivata dall’avvocato Antonio Romei: “Il presidente era stato chiaro a inizio stagione. Le dichiarazioni di Cassano ci hanno sorpreso, ha deciso lui di rilasciarle mentre la squadra era a Barcellona. Chiedete a lui perché ha fatto così. Noi ormai lo conosciamo. La prossima settimana vedremo il giocatore e il suo agente per affrontare la situazione”. L’addio è probabile. Le piste Sassuolo ed Entella hanno perso di consistenza e il ritorno al San Nicola è molto più di una semplice ipotesi. Un’operazione da ultimi giorni di mercato. Il San Nicola lo aspetta. Cassano e il Bari insieme per riconquistare la Serie A. E il cerchio si chiude.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy