Samp-Pradè ci siamo per un biennale. E Cassano resta “congelato”

Samp-Pradè ci siamo per un biennale. E Cassano resta “congelato”

Daniele Pradè riparte dalla Sampdoria: già nella giornata di domani potrebbe arrivare l’ufficialitá. Per l’ex dirigente di Fiorentina e Roma pronto un biennale e un ruolo operativo nell’area tecnica del club di via Corte Lambruschini. Un incarico che potrebbe creare sovrapposizioni con l’attuale direttore sportivo Carlo Osti. Il primo compito sarà valutare l’operato del tecnico Marco Giampaolo, la cui panchina è diventata decisamente traballante. Decisiva la stracittadina di sabato: in caso di sconfitta l’esonero sarebbe praticamente scontato. Intanto non trovano conferme le voci di un reintegro di Antonio Cassano: il fantasista resta “congelato” fuori lista e continua ad allenarsi a parte. Alle parole del tecnico Giampaolo dei giorni scorsi non hanno fatto seguito iniziative dirigenziali. Domani comunque il presidente Ferrero sarà a Bogliasco per catechizzare la squadra in vista del derby contro il Genoa e avviare il nuovo corso dirigenziale…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy