Slitta il vertice Juve-Berardi. E il Sassuolo ora va in pole per Lapadula

Slitta il vertice Juve-Berardi. E il Sassuolo ora va in pole per Lapadula

Il club emiliano prova a tenersi l’attaccante calabrese promesso ai bianconeri e allontana anche la corte dell’Inter. Il goleador del Pescara è attratto dagli emiliani, ma Napoli e Genoa non mollano

Commenta per primo!

Sono giorni decisivi per il futuro di Domenico Berardi e Gianluca Lapadula. La Juve ha in programma un incontro con gli agenti del calabrese per toccare con mano la sua dosponibilità a vestire il bianconero e decidere se avvalersi dell’opzione di acquisto per 25 milioni. Sta prendendo corpo, però, l’idea che resti al Sassuolo, pronto a dir no anche alla corte dell’Inter. E il club di Squinzi è in pole anche per il goleador della B. Lapadula è attratto dall’idea di giocare da titolare in Europa League piuttosto che fare la riserva di Higuain al Napoli o aspettare che il Genoa ceda Pavoletti. I soldi per sbaragliare la concorrenza sul bomber classe ’90 possono arrivare dalla cessione di Vrsaljko all’Atletico Madrid, che ha superato il Napoli nella corsa al croato.

g.m.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy