Medel out, De Boer punta sul suo soldato Gnoukouri. Ma in estate l’addio era a un passo

Medel out, De Boer punta sul suo soldato Gnoukouri. Ma in estate l’addio era a un passo

La squalifica per 3 giornate a Medel, inflitte dal giudice sportivo, rende ancora più complicata la disposizione tattica del centrocampo dell’Inter contro il Torino. De Boer, anche se in bilico, ha deciso di lanciare nuovamente un giovane, come fatto con Miangue a inizi stagione. È pronto quindi Assane Gnoukouri, chiamato a rispondere presente più dei Kondogbia-Brozovic che non hanno mostrato il giusto piglio in avvio di stagione.

ADDIO CERTO Gnoukouri potrebbe essere davvero considerato un soldato di De Boer. In estate è stato davvero molto vicino a lasciare l’Inter in direzione Bologna, che lo aveva bloccato per il dopo Diawara. La lungaggine del trasferimento del centrocampista rossoblù a Napoli ha frenato l’affare che poteva anche essere in prestito con obbligo di riscatto. E così l’olandese subentrato a Mancini (che non lo vedeva) ha bloccato tutto mostrando di poter far crescere anche a Milano l’estro di Gnoukouri. Testa e piedi buoni per salvare, magari, De Boer. Per restituire il favore…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy