I nuovi gol della B: Bifulco e Cassata sono il futuro di Napoli e Juve

I nuovi gol della B: Bifulco e Cassata sono il futuro di Napoli e Juve

Due diciannovenni alla ribalta della Serie B. La prima giornata ha visto come mattatori gli highlander della cadetteria: da Rosina a Caracciolo, passando per Pazzini, Castaldo e Ciofani. Le novità principali sono rappresentanti da due talenti, entrambi classe ’97, sui quali credono fermamente Napoli e Juventus. Alfredo Bifulco e Francesco Cassata hanno lasciato il segno già al debutto, nonostante percorsi diversi. Il primo ha preferito gettarsi nella mischia dela calcio professionistico con un anno d’anticipo: nella scorsa stagione ha rinunciato alla Primavera per andare in Lega Pro a Rimini. Giocate di classe e gol decisivi hanno evidenziato il suo talento, convincendo il Napoli a blindarlo sino al 2019. Nella riviera romagnola Bifulco ha scoperto anche le problematiche del nostro calcio, almeno nelle categorie inferiori: niente stipendi per diversi mesi e club fallito. Una esperienza formativa che l’ha aiutato a maturare. Il Carpi, complici gli ottimi rapporti col Napoli, non se l’è lasciato scappare: al Menti con un colpo da biliardo alla Dybala ha castigato il Vicenza, trascinando alla vittoria la squadra di Castori. Buona la prima anche per Francesco Cassata. Centrocampista universale di proprietà della Juventus: ala, esterno, mezzala. Dove lo metti, sta e il rendimento è sempre elevatissimo. I colori bianconeri ha deciso di non abbandonarli: dalle sfumature zebrate Made in Juventus a quelle del Picchio. L’Ascoli ha battuto la concorrenza di Spal, Entella, Brescia e Benevento e alla fine è riuscito a portarlo alla corte di Aglietti. Anche ieri sera al Piola di Vercelli c’era uno scout della società di Corso  Galileo Ferraris. La Juventus lo seguirà da vicino tutto l’anno per accompagnarlo nel processo di crescita. A Torino sono convinti che nel giro di un paio d’anni potrà essere abile e arruolabile per la prima squadra. Intanto ieri sul sintetico di Vercelli è andato subito a segno. Un acuto al quale il pubblico del Piola era abituato, visto che aveva deliziato gli spettatori nella corsa stagione durante le gare casalinghe della primavera juventina in Youth League. Le prodezze di ieri, siamo convinti, saranno solo le prime di una lunga serie. Bifulco e Cassata: il futuro di Napoli e Juve passa dalla B. Compagni di squadra nella nazionale Under 19: Cassata a destra e Bifulco a sinistra, liberi di scambiarsi corsia con licenza di attaccare. Le due frecce azzurrine stanno crescendo insieme e si sono date appuntamento fra un paio d’anni. Quando potrebbero sfidarsi con in palio lo Scudetto, indossando le maglie della propria squadra del cuore. Intanto hanno già conquistato la fiducia di due tecnici navigati come Castori e Aglietti che non ci hanno pensato due volte a schierare entrambi titolari. Il Bello arriva adesso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy