Pippo Inzaghi e la Serie A da conquistare col Venezia e vivere al Bologna

Pippo Inzaghi e la Serie A da conquistare col Venezia e vivere al Bologna

Stasera di scena al Penzo l’andata dei playoff che vedrà impegnato il Venezia con il Perugia

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

L’andata dei playoff tra Venezia e Perugia di questa sera avrà un motivo in più per essere seguita: la sfida tra i due Campioni del Mondo Inzaghi e Nesta che dismessi gli abiti da calciatori hanno intrapreso l’attività di allenatore. Nesta è da poco arrivato sulla panchina del Perugia dopo esperienze all’estero e ha l’opportunità di giocarsi i playoff. L’ex numero 9 del Milan invece siede su una panchina già da qualche anno, dopo l’esperienza deludente alla guida dei rossoneri ha ricominciato da Venezia con il quale ha vinto lo scorso campionato di Lega Pro e ora punta a giocarsi i playoff per salire in Serie A e raggiungere il bis di promozioni con i lagunari.

SuperPippo però da qualche settimana riceve anche la corte del Bologna, dopo l’addio di Donadoni la panchina dei rossoblù è infatti priva di un padrone. L’impronta di gioco lasciata a Venezia ha già sorpreso molti e ora Inzaghi è pronto a raccoglierne i frutti, l’impressione è che indipendentemente dall’esito dei playoff l’anno prossimo possa giocare il “derby di famiglia” con suo fratello Simone nella massima serie. Lui, perfezionista qual è, di sicuro non si farà distrarre dalle voci, rimanendo concentrato sull’obiettivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy