La Belva Ceravolo non fa sconti alla sua ex Ternana e va in gol per i terremotati di Norcia

La Belva Ceravolo non fa sconti alla sua ex Ternana e va in gol per i terremotati di Norcia

La Belva azzanna la Fere e riporta alla vittoria il Benevento. Fabio Ceravolo non ha fatto sconti alla sua ex squadra e ha castigato la Ternana con una rete da bomber di razza. Niente sentimentalismi nei confronti della formazione rossoverde della quale è stato anche capitano. Il centravanti classe ’87 ha vestito i panni del killer, riportando i campani in zona playoff. Una rete importante per Fabio che l’ha dedicata alle popolazioni martoriate dal terremoto, in particolare agli abitanti di Norcia. Zone che ha conosciuto e vissuto da vicino durante il quadriennio alla Ternana. Una Belva, come è soprannominata la punta di Locri, che in campo é sì spietata, ma nelle vita di tutti i giorni ha un animo buono. Chapeau.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy