Novara, Lukanovic è nella storia: primo 1998 a segnare in B. E quel no alla Samp…

Novara, Lukanovic è nella storia: primo 1998 a segnare in B. E quel no alla Samp…

Antonio Lukanovic è già nella storia. L’attaccante croato ha permesso con il suo gol al Novara di battere il Vicenza al Piola in rimonta, ma soprattutto è il primo calciatore nato nel 1998 a segnare in Serie B. Un record speciale per la punta cresciuta nel settore giovanile del Rijeka dopo le prime esperienze nel calcio a 5 e portata in Italia dal Parma. Il fallimento del club emiliano nell’estate 2015 gli ha spalancato le porte di Novarello, con gli azzurri del presidente De Salvo abili ad anticipare la concorrenza di altri club. Società tedesche (Eintracht, Friburgo e Werder Brema) e in particolare la Sampdoria volevano tesserare il giovane centravanti croato, che però ha preferito sposare il progetto novarese. Un anno di apprendistato in Primavera e il debutto ufficiale grazie a Baroni. Ora Boscaglia si affida a lui e Galabinov per risalire la classifica e provare a centrare un posto in zona playoff.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy