Pro Vercelli, da disoccupato a goleador in 7 giorni. La rinascita di Rolando Bianchi avvicina i piemontesi alla salvezza…

Pro Vercelli, da disoccupato a goleador in 7 giorni. La rinascita di Rolando Bianchi avvicina i piemontesi alla salvezza…

Commenta per primo!

Buona la prima per Rolando Bianchi con la maglia della Pro Vercelli. L’attaccante ex Torino, ingaggiato dal club piemontese domenica scorsa e schierato titolare dal tecnico Longo non ha deluso le attese: al debutto Roladinho ha immediatamente timbrato il cartellino, realizzando il gol di apertura nel match vinto contro il Cesena.

6 GIORNI E 19 MINUTI – E’ il tempo che è servito al classe ’83 per ambientarsi nella sua nuova squadra. Il club del presidente Secondo l’ha soffiato al Vicenza con un blitz a cena sabato scorso. Feeling immediato e firma sul contratto arrivata in meno di 24 ore. Al bomber bergamasco son bastati solo 19 minuti per bucare il portiere avversario Agliardi e aprire le danze nella vittoria al Manuzzi.

OBIETTIVO SALVEZZA – La corsa alla salvezza si rende sempre più interessante, con Cesena (momentaneamente salvo) e Latina a quota 29 punti, mentre Pro Vercelli e Vicenza a quota 28. Il Brescia, vittorioso ieri contro il Cittadella, è a quota 31 insieme al Pisa. Tutto è ancora aperto, ma se il destro di Lovere dovesse confermarsi il predatore d’area di rigore che è sempre stato, per le altre potrebbe mettersi male. E chissà che a Vicenza qualcuno non si penta di aver rinunciato a Rolando…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy