Cosenza, chi è Baclet l’attaccante giramondo che ha trascinato i rossoblù in Finale playoff

Cosenza, chi è Baclet l’attaccante giramondo che ha trascinato i rossoblù in Finale playoff

L’esperto attaccante francese ha segnato un gol e “procurato” un autogol regalando la Finale ai cosentini

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

“Se andiamo in Serie B offrirò 100 mojito” aveva promesso questo dopo il gol al Piacenza, Allan Baclet che -a quanto pare- vuole mantenere la promessa fatta facendo di tutto per portare il Cosenza in B. Ieri sera, con il suo ingresso ha cambiato ancora una volta la partita, segnando dapprima di testa e mettendo poi lo zampino sull’autogol del Sudtirol. Un 2 a 0 che ha permesso ai cosentini di ribaltare il risultato dell’andata e guadagnarsi la Finale playoff contro il Siena.

Nato e cresciuto in Francia, nelle fila del Lilla ha girovagato in lungo e in largo per la penisola italiana trovando a Lecce la sua consacrazione, squadra con cui ha vinto il campionato di B e la classifica marcatori della Coppa Italia. Dopo l’esperienza in Puglia diverse mete tra cui Novara e Martina Franca. Infine l’abbraccio alla causa cosentina: 77 presenze e 17 gol fin qui con i rossoblù. Ora il pensiero va alla Finale Playoff ma c’è da dire che il suo contratto scadrà il 30 giugno: chissà se vorrà partire nuovamente o magari con un biglietto per la Serie B in tasca, all’età di 32 anni sentirà il bisogno di fermarsi e mettere radici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy