Dal voto per l’Europa League alla corsa salvezza: Spal, eccoti Kurtic

Dal voto per l’Europa League alla corsa salvezza: Spal, eccoti Kurtic

Lo sloveno, chiuso dall’arrivo di Ilicic, vestirà la maglia della Spal

Il suo futuro sarà biancazzurro sebbene qualche tempo fa aveva detto di voler restare a vita all’Atalanta, la squadra che lo ha visto esplodere definitivamente dopo le esperienze con Torino, Fiorentina, Palermo e Sassuolo. Si è innamorato del modo di vedere il calcio di Gasp e lo ha ricambiato con 6 gol e 3 assist in 37 gare nella scorsa stagione che sono valse la qualificazione all’Europa League dei bergamaschi. Prima della qualificazione, Jasmin aveva fatto un voto: “andare in bicicletta fino a Rovetta”, un paesino vicino a Zingoia, promessa mantenuta.

IL SOGNO INTERROTTO E LA NUOVA AVVENTURA- Il destino beffardo ha però voluto l’idillio della scorsa stagione si rompesse a causa di un altro sloveno, Ilicic, che gli ha soffiato il posto da titolare a suon di prestazioni e gol.All’inizio del mercato di gennaio numerose sono state le squadre interessate, dal Chievo alla Spal e lui ha scelto quest’ultima destinazione, andrà a Ferrara a titolo definitivo per 4,5 milioni di euro.

L’ormai ex numero 27 nerazzurro è pronto ad inseguire il sogno salvezza con la Spal con l’augurio che possa mettere radici in questo nuovo club pronto ad accoglierlo. Chissà che non sia il caso di fare qualche altro voto, Jasmin è pronto a partire in sella alla sua bici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy