Spal, traballa la panchina di Semplici. Idee Reja e Mandorlini

Spal, traballa la panchina di Semplici. Idee Reja e Mandorlini

Il sogno è Guidolin

di Nicolo Schira, @NicoSchira

Ore decisive in casa Spal per il futuro di Leonardo Semplici. La pesante sconfitta interna di oggi pone a forte rischio esonero il tecnico fiorentino. La dirigenza emiliana sul mercato non ha lesinato sforzi per rinforzare l’organico, ma finora gli investimenti non hanno prodotto gli effetti sperati. In serata previsto un summit per decidere il da farsi. In caso di ribaltone il sogno si chiama Francesco Guidolin, anche se il tecnico ex Udinese ha manifestato nelle scorse settimane l’intenzione di aspettare una chiamata dall’estero o da una nazionale. Per ora ha preso tempo anche Gianni De Biasi. Più praticabili le piste che porteberro a Edy Reja (in passato giocatore della Spal negli anni Sessanta) e Andrea Mandorlini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy