Da partente a insostituibile, lo splendido autunno di Thereau a Udine fa sorridere Delneri

Da partente a insostituibile, lo splendido autunno di Thereau a Udine fa sorridere Delneri

Commenta per primo!

Da possibile partente in estate a salvatore della patria in autunno. Questa frase riassume perfettamente gli ultimi mesi di Cyril Thereau a Udine, dove nelle ultime tre partite il francese è finalmente riuscito a ritrovare il feeling con il gol.

DA PARTENTE A INAMOVIBILE Ad agosto le strade di Thereau e dell’Udinese sembravano destinate a dividersi. Il lungo corteggiamento dell’Atalanta prima (si era parlato anche di uno scambio con Pinilla) e del Marsiglia poi sembravano aver ormai convinto il giocatore a lasciare i friulani per trovare nuovi stimoli in un altro club ma l’Udinese ha deciso di tenere duro, tanto da dichiararlo incedibile attraverso le parole del ds Bonato. Nell’ultimo mese il francese si è finalmente svegliato e con i suoi gol sta permettendo all’Udinese di risalire la classifica. 4 reti nelle ultime tre partite e 7 punti (su 14 ottenuti fino ad ora) portati al club. Dopo la sconfitta contro la Juventus, Thereau ha iniziato a segnare e l’Udinese non ha più conosciuto la parola sconfitta. Pescara, Palermo e ieri sera Torino. Queste le ultime vittime di un attaccante che sembra essersi ritrovato nell’autunno di Udine. Niente male per un giocatore che solo pochi mesi fa sembrava destinato ai saluti…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy