Incroci di mercato: Spinazzola incontra la sua squadra del cuore

Incroci di mercato: Spinazzola incontra la sua squadra del cuore

L’esterno rimasto all’Atalanta affronterà da titolare la Juventus

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

Kessiè, Conti e Spinazzola, tutti e tre dopo aver imparato a sognare con l’Atalanta non avrebbero voluto smettere, solo che due di loro hanno coronato il sogno di vestire la maglia di un top club italiano, l’ultimo si è dovuto arrendere di fronte alle resistenze del presidente Percassi. Chissà quante volte Leonardo Spinazzola si sarà immaginato con la maglia della Juventus, un’immaginazione che prima o poi è destinata a diventare realtà per stessa ammissione di Marotta.

Andando per ordine, il mercato estivo conclusosi da poco meno di un mese sarà ricordato, oltre che per i colpi multimilionari anche per i vari ammutinamenti dei calciatori. Tra questi c’è Spinazzola, disposto a lasciarsi, anche il malo modo con l’Atalanta pur di vestire il bianconero, i piedi puntati del ragazzo non hanno sciolto la resistenza di Percassi che ha tenuto duro e strappato un accordo a Marotta. Leonardo resta ancora un anno a Bergamo, bisognerà dunque convincere Gasperini che nel frattempo si era già concentrato sul come sostituirlo, a reintegrarlo, a perdonarlo dopo la presa di posizione.

Spinazzola torna in campo contro la Fiorentina, per 90’, domenica affronterà la Juve, forse da titolare. Leonardo si ritroverà nello stadio giusto con la maglia sbagliata, avrebbe dato qualsiasi cosa pur di difendere i colori della Juventus e le giocherà contro, con la speranza che un giorno il suo sogno possa finalmente realizzarsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy