Sliding doors Juve: Cerri vola a Perugia, che affare non prendere Han

Sliding doors Juve: Cerri vola a Perugia, che affare non prendere Han

di GazzaMercato

Doveva essere il colpo di gennaio in prospettiva per l’attacco bianconero. La Juve ha corteggiato per un mese il nordcoreano Han di proprietà del Cagliari, che i sardi hanno richiamato in rossoblù dal prestito al Perugia. L’affare, alla fine, non si è fatto sul gong per le alte richieste del presidente Giulini, che come contropartita tecnica ha chiesto a Marotta un altro giovanissimo bomber di razza come Alberto Cerri (anche lui a Perugia). L’a.d. juventino, però, può sorridere per il mancato arrivo del classe ’98 Han.

ESPLOSIONE  Non è un caso che dalla partenza del nordcoreano (e in generale nel nuovo anno) sia esploso definitivamente Cerri, già bianconero. Più vecchio di un paio di anni, ma Alberto ha già 8 gol all’attivo nel 2018 (oggi due allo Spezia) e viaggia più alto anche rispetto allo score del capocannoniere della B Caputo (che da inizio anno ha messo a segno 6 gol all’Empoli). Han ha liberato lo spazio per Cerri a Perugia e la Juve ora gongola col valore del giocatore già ben oltre i 10 milioni. Quando un affare sfumato non è per forza un male…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy