Borussia Dortmund, i gioiellini in uscita

Borussia Dortmund, i gioiellini in uscita

Con la partenza di Dembele prima, Aubameyang poi, il progetto del BVB sembra destinato a perdere altri pezzi pregiati

di Alex Pinna

L’arrivo di Klopp, le due storiche vittorie in Bundesliga, l’apice toccato in quell’estate del 2013 nella finale di Champions League persa all’ultimo secondo contro il Bayern Monaco, poi un lento e inesorabile declino. Prima Gotze, poi Lewandoski, passando da Kagawa, Hummels, fino ai recenti Dembelé e Aubameyang. Sono tantissimi i fuoriclasse e campioni che nell’arco degli ultimi 5 anni hanno lasciato, uno dopo l’altro, il progetto Borussia Dortmund e a quanto pare la lista è destinata ad allungarsi. Nonostante una stagione sotto le aspettative, sono diversi i talenti che si sono messi in mostra nel corso di questi mesi e diversi, importanti club del panorama europeo hanno messo nel mirino alcuni profili molto interessanti.

PULISIC, LA STAR DEGLI USA  E’ al momento il giocatore che fa più gola, non solo per le indubbie qualità tecniche, ma soprattutto per un discorso di merchandise. Christian Pulisic in America è uno dei giocatori più amati della nazionale, acquistarlo significherebbe poter ampliare il proprio mercato anche negli Stati Uniti. Bayern Monaco, Liverpool e United sarebbero sulle sue tracce.

I GIOVANISSIMI  Alexander Isak ( classe ’99 ) e Jadon Sancho ( classe 2000 ) sono i baby gioielli che il Borussia ha strappato ad altre big europee nelle due sessioni di mercato dello scorso anno. Tuttavia l’interessamento di Real Madrid per il primo e Barcellona per il secondo non sono affatto diminuiti, anzi. Il Real, dovendo ancora aspettare il giovane prospetto brasiliano Vinicious Jr. dal Flamengo, vuole puntare sull’attaccante svedese come colpo per il futuro. Sancho invece fa molto gola ai blaugrana, che secondo le indiscrezioni sarebbero intenzionati ad aggregarlo inizialmente al Barcellona B, per poi tenerlo in pianta stabile in prima squadra.

I CENTROCAMPISTI  Affare completamente”made in Germania” quello per i due talentuosissimi centrocampisti del BVB: Julian Weigl e Dahoud sarebbero nel mirino del Bayern Monaco, che vuole rifondare il suo reparto di centrocampo con uno zoccolo duro tedesco composto da Leon Goretzka assieme ai due ragazzi del Dortmund. Il Borussia, tuttavia, non vuole rischiare casi in stile Gotze e Lewandoski, ed è infatti molto probabile che vengano inserite clausole molto onerose per i due giocatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy