Diego Costa strizza l’occhio alla Ligue1: “Se volessi cambiare andrei a giocare in Francia”

Diego Costa strizza l’occhio alla Ligue1: “Se volessi cambiare andrei a giocare in Francia”

di GazzaMercato

In un’intervista raccolta ai microfoni di “Telefoot” il centravanti ventottenne Diego Costa si è così espresso circa il suo futuro: “Al Chelsea sono felice, ma nel calcio tutto può succedere. La Francia è un paese dove non ho mai giocato e, se dovessi aver bisogno di cambiare, andrei in Ligue 1 che è sicuramente un campionato in crescita. Il Marsiglia e il Monaco hanno due progetti meravigliosi con giocatori forti e geniali e il Paris Saint-Germain, come sappiamo, è una squadra rispettata in Europa e nel mondo”. Che siano i velati segnali di un mal di Premier per il cannoniere della nazionale spagnola? Il suo contratto scadrà nel 2019 e, al momento, non ci sono i presupposti per un rinnovo. L’Inter nei mesi precedenti aveva effettuato un sondaggio ma all’epoca il calciatore di origini brasiliane sembrava vicino a trasferirsi al Tianjin Quanjian di Cannavaro per 50 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy