Inter, ricordi Gabigol? Ha ritrovato il sorriso in Brasile. Sul mercato…

Inter, ricordi Gabigol? Ha ritrovato il sorriso in Brasile. Sul mercato…

L’attaccante di proprietà dell’Inter ha segnato il suo primo gol nella Libertadores

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, ha ritrovato il sorriso nel suo Brasile. E ora anche la sua valutazione sul mercato sta riprendendo quota (l’Inter lo aveva pagato sui 30 milioni proprio dal Santos). Un salto, quello nel calcio europeo che si è rivelato forse troppo affrettato. Le aspettative, il grande clamore intorno al suo arrivo in nerazzurro sono stati poi ricompensati con un solo gol in maglia nerazzurra e le valigie pronte, un anno dopo, per la partenza a caccia di riscatto.

PREZZO  Il suo prezzo ha contribuito a caricare di responsabilità il giovane attaccante: 30 milioni, quelli pagati dall’Inter per assicurarselo con tanto di “sgarbo” al Barcellona. Dopo una stagione fatta più di bassi che di alti, ha lasciato Milano con un biglietto di andata e ritorno verso il Portogallo. Neanche al Benfica ha convinto. A gennaio un nuovo prestito, stavolta in direzione Brasile, un ritorno a casa, quello al Santos che gli ha permesso finalmente di ritrovare un po’ di continuità, che gli è mancata nel calcio europeo. Due gol che gli sono valsi anche la menzione nella Top 11 del 2018 del Brasileirao, momento d’oro confermato dal suo primo gol in Copa Libertadores nel 2 a 0 del suo Santos ai danni dell’Estudiantes.

ESTATE  A giugno tornerà a Milano, l’Inter anche per ragioni di Fair Play Economico potrebbe cercare di monetizzare da una sua eventuale cessione, rimane da capire la metà e se i nerazzurri rientreranno dal pesante investimento fatto su di lui due estati fa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy