James Rodriguez, futuro incerto

James Rodriguez, futuro incerto

Dopo le recenti dichiarazioni del colombiano, la permanenza al Bayern non sembra essere così scontata

di Alex Pinna

Quello che sembrava un addio, adesso assomiglia più ad un arrivederci. La partenza di James Rodriguez dal Real Madrid è stata abbastanza amara e burrascosa, dopo che il rapporto con la società ed in particolare con Zidane si erano notevolmente incrinati al termine di una stagione complicata per il fantasista sudamericano. Al Bayern Monaco il ragazzo sta ritrovando la condizione e lo spolvero dei giorni di Brasile 2014, quando ai Mondiali incantava mezzo mondo con le sue giocate prodigiose. Ma la sua permanenza in Baviera, adesso, non sembra più così scontata: dichiarazioni d’amore del ragazzo verso il Real sono arrivate nelle scorse ore, dichiarazioni molto diverse da quelle che ci si poteva attendere dopo una separazione piuttosto tesa. Parole che aprono uno spiraglio, perché se dalla Spagna continuano a parlare di rivoluzione in casa dei “blancos”, l’idea di James adesso sembrerebbe quella di tornare per diventare il punto fermo nel Real Madrid del futuro, nel club che ha sempre amato e bramato da quando era ragazzo. Il Bayern non ha obbligo di riscatto, e nel caso in cui Zidane lasciasse la panchina, chissà che il colombiano non decida di vestire di nuovo la casacca madridista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy