L’Arsenal scopre Smith Rowe: il wonderkid paragonato a De Bruyne che compie 18 anni oggi

L’Arsenal scopre Smith Rowe: il wonderkid paragonato a De Bruyne che compie 18 anni oggi

Un millenial alla conquista dell’Internation Champions Cup 2018

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

I tornei pre-season estivi sono visti da sempre come una buona occasione per mettere minuti nelle gambe, provare qualcosa di nuovo e dare opportunità ai giovani migliori di emergere. È quanto ha fatto Unai Emery con Emile Smith Rowe, giovanissimo centrocampista dell’Arsenal che si è messo in mostra nella ICC 2018 segnando un gran gol all’Atletico Madrid.

WONDERKID Nato nel 2000 (a tal proposito, proprio oggi compie 18 anni) indossa il numero 55 quando gioca in prima squadra, altrimenti porta sulle spalle il numero 10, è stato capitano della nazionale inglese Under 16, poi dell’Under 17 che ha condotto alla vittoria del Mondiale lo scorso anno. Lui e l’Arsenal si sono scelti a vicenda dato che i Gunners lo hanno subito cercato e lui ha rifiutato la corte di Tottenham e Barcellona. Nell’ultima stagione ha realizzato 8 gol e 3 assist in 21 presenze nella Premier League U18.

I PARAGONI Si sa, quando ci sono giovani di talento si cerca sempre di paragonarli a grandi campioni. Lui per la sua tecnica, la velocità negli spazi e la corsa palla al piede a qualcuno ricorda De Bruyne. Con il belga, al momento, ha in comune solo un breve passato al Chelsea e i capelli biondi. Tuttavia, se dovesse continuare a giocare così di sicuro sentiremo parlare molto preso di lui. All’ombra del “cannone” sta nascendo una stella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy