Mercato, occhio al “boom” dei gioiellini spagnoli: ecco i profili da tenere d’occhio

Mercato, occhio al “boom” dei gioiellini spagnoli: ecco i profili da tenere d’occhio

Giovani, forti e ambiziosi, l’anno prossimo potrebbero essere contesi sul mercato dai big club europei

di Alex Pinna

Non solo grandi nomi e top players affermati: spesso e volentieri il mercato è anche teatro di interessanti trattative e di colpi in prospettiva, con tanti big club che da anni lavorano senza sosta per individuare e portare a casa i futuri campioni del calcio mondiale.

Spera l’Atletico Madrid con, per esempio, l’acquisto del centrocampista classe 1996 Rodrigo Hernández Cascante per una cifra pari a 20 milioni di euro. Meglio noto come Rodri, nelle ultime 2 stagioni al Villarreal ha avuto una notevolissima crescita, confermandosi come uno dei gioiellini più promettenti della nuova generazione spagnola. Il paragone con Sergi Busquets è già molto pesante, ma il ragazzo appena arrivato in casacca colchonera non è l’unico talento su cui il popolo iberico sta riponendo le speranze per il futuro della nazionale.

Sono molti infatti i nomi provenienti dalla Liga Spagnola ad aver suscitato non poco interesse tra le principali società del continente, e quest’anno potrebbe arrivare il momento della consacrazione definitiva nel calcio che conta. Sempre in casa Villarreal, una delle accademie calcistiche più importanti della Spagna, attenzione ad altri 2 profili da tenere d’occhio: il primo è quello dell’esterno offensivo classe 1995 Samu Castillejo, nome che nelle ultime sessioni di mercato è stato anche chiacchierato in orbita Napoli. La valutazione del giocatore si aggira intorno ai 20 milioni di euro, ma se si dovesse ripetere un’altra annata importante il valore potrebbe quasi raddoppiare. Il secondo, trequartista classe 1996, è Pablo Fornals, che nella scorsa stagione di campionato si è messo in mostra dispensando la bellezza di 13 assist complessivi e rientrando tra gli assist-man più prolifici in Europa. Valutazione anche in questo caso non inferiore ai 25 milioni di euro.

L’anno prossimo il Valencia farà il suo ritorno nell’Europa che conta, dopo 3 stagioni di assenza. E lo farà portandosi con sè i suoi “ragazzini terribili”, che nell’ultimo campionato hanno trascinato il club al 4° posto. Occhi puntati soprattutto su Carlos Soler, centrocampista valenciano classe 1997, che in un solo anno si è guadagnato a colpi di assist e grandi giocate un posto da titolare fisso tra i titolari della squadra di Marcelino. Si distingue non solo per classe e tecnica, ma anche per una notevole versatilità: può giocare dietro le punte, largo sull’esterno a centrocampo o in cabina di regia. Il club non prende in considerazioni offerte inferiori ai 30 milioni per lui, come anche per Josè Gaya, uno dei nomi più noti nella rosa. Terzino spagnolo classe 1995, già da qualche anno è stato accostato a importanti nomi ma ha proseguito la sua crescita col Valencia. Quest’anno potrebbe arrivare, finalmente, un’importante conferma a livello europeo per lui come anche per Santi Mina, altro gioiellino spagnolo di casa Mestalla che dopo un periodo tra luci e ombre sembra aver trovato la condizione e costanza per fare il salto di qualità. Esterno offensivo di grande tecnica, si è dimostrato allo stesso modo giocatore anche freddo e prolifico sotto porta.

Probabilmente non giocherà in Europa il prossimo anno, ma potrebbero bastare pochi mesi di attesa: il Real Madrid infatti sembra aver seriamento messo nel mirino il giovane Mikel Oyarzabal, enfant prodige della Real Sociedad che da 3 anni ormai si conferma regolarmente tra i giocatori più brillanti della Liga Spagnola. I blancos tuttavia non sarebbero gli unici interessati al ragazzo, secondo i media internazionali anche da Inghilterra e Italia ci sarebbero delle proposte; sorride la Sociedad che, dopo la cessione di Odriozola proprio al club di Florentino Perez, potrebbe riempire ulteriormente le proprie casse con quella che si prospetta essere un’autentica asta di mercato per il giocatore classe 1997.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy