L’agente di Kalinic e Ramadani in viaggio per Firenze. Il Tianjin prepara il rilancio

L’agente di Kalinic e Ramadani in viaggio per Firenze. Il Tianjin prepara il rilancio

di Nicolo Schira, @NicoSchira

La storia infinita. Nonostante le dichiarazioni mattutine rimbalzate dalla Croazia, il futuro di Nikola Kalinic resta un tormentone. In mattinata é sbarcato a Milano Tomislav Erceg, manager del goleador croato che si è aggiornato con l’intermediario Fali Ramadani. Il Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro sta preparando un nuovo rilancio per strappare il centravanti ai viola. L’offerta da 38 milioni (35 più 3 di bonus) per i viola e il quadriennale da 10 milioni a stagione per la punta sarà ritoccata all’insù. La Fiorentina, però, non intende fare sconti e ufficialmente fa muro con la clausola rescissoria da 50 milioni di euro. Intanto in serata il duo Erceg-Ramadani cenerà a Firenze con Kalinic per discutere di persona del rilancio effettuato dai cinesi. I contatti proseguono in maniera frenetica e dal club cinese allenato da Fabio Cannavaro sottolineano come la risposta definitiva di Kalinic non sia ancora arrivata. Nuova puntata del tormentone in corso…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy