Tutto su Depay, l’esterno che piace alle milanesi: dalla curiosità sul nome alla passione per il rap e i tatuaggi

Tutto su Depay, l’esterno che piace alle milanesi: dalla curiosità sul nome alla passione per il rap e i tatuaggi

L’esterno olandese piace a Inter e Milan

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

Con il Lione ha ritrovato la sua miglior condizione e ha ripreso a segnare e a stupire è per questo che Milan e Inter si sono interessate alla situazione di Memphis Depay, 22 gol per lui nella stagione appena trascorsa. Una rinascita che è stata possibile anche grazie al sapiente lavoro del suo tecnico Genesio, dopo che i rapporti con Mourinho allo United non erano dei migliori.

Depay, anzi, Memphis preferisce scrivere il suo nome sulla maglietta dato che il cognome è quello del padre che lo ha abbandonato a soli 4 anni. Questo è quanto emerge dal ritratto fatto dall’Equipe l’anno scorso quando l’esterno olandese si apprestava a diventare un nuovo giocatore dell’OL. Tra le curiosità che lo riguardano c’è il suo amore per il rap. Prima di approdare al PSV adorava cantare ed è così che ha partecipato anche al video della canzone del rapper “Bollebof” insieme ad un altro olandese e vecchia conoscenza del calcio italiano: Eljero Elia. Tra le sue passioni -però- annovera anche quelle per i tatuaggi (ne ha in tutto il corpo) e per la boxe.

Il suo arrivo in Italia resta complicato perchè il Lione difficilmente vorrà privarsi del suo numero 11 che dopo un periodo negativo è tornato ai suoi livelli. La scritta “Memphis” sulla maglietta di Milan o Inter può attendere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy