Lazio, ecco Correa: dalle due settimane con l’Inter al Siviglia passando per la Samp. “El Tucumano” è pronto a tornare in Italia

Lazio, ecco Correa: dalle due settimane con l’Inter al Siviglia passando per la Samp. “El Tucumano” è pronto a tornare in Italia

Il trequartista è vicinissimo alla Lazio

di Antonio Servidio, @AntoServidio94

La Lazio ha trovato il sostituto di Felipe Anderson che nei prossimi giorni sarà a Roma: è infatti vicina la chiusura della trattativa con il Siviglia per “El Tucumano” Correa. Il calciatore argentino ha già giocato in Italia con la Sampdoria e fece un periodo di prova di 15 giorni con l’Inter nel 2012, in occasione del suo viaggio in Italia per ottenere la doppia cittadinanza.

 526477_201212222333400000001

Nonostante abbia chiesto la doppia cittadinanza ha esordito e giocato con la nazionale argentina, soddisfacendo molto l’allora commissario tecnico Sampaoli e mettendo la firma sul tabellino nella goleada al Singapore.

L’ARRIVO ALLA SAMPDORIA- Le prime partite da professionista le giocò con l’Estudiantes, nella dirigenza c’è Juan Sebastian Veron che giocò con la Sampdoria negli anni ’90 e proprio l’ex centrocampista blucerchiato gli consigliò Genova come prima tappa della sua carriera “europea”. Non segnò molti gol nella sua esperienza italiana ma mise in mostra le sue grandi doti tecniche che convinsero il Siviglia a puntarci, nel 2016 “El Tucumano” fece il suo approdo nella Liga spagnola.

L’ESPERIENZA AL SIVIGLIA- Al Siviglia ha trovato un ambiente ideale per il suo calcio, ha fatto delle giocate tra gli spazi la sua arma principale, riuscendo anche a togliersi qualche soddisfazione eliminando nell’ultima Champions League il Manchester United. La sua, resta però una contraddizione tipica di molti calciatori: tanta fantasia ma poca concretezza.

Toccherà ad Inzaghi il compito di stimolare anche quest’ultimo aspetto per farlo diventare un giocatore completo, proprio come fece l’anno scorso con Luis Alberto. Correa è pronto a tornare in Italia, la Lazio lo aspetta per cercare di arrivare all’obiettivo Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy