Lite Ballardini-Sorrentino: nessuna ammenda per il tecnico

Lite Ballardini-Sorrentino: nessuna ammenda per il tecnico

di GazzaMercato

È ormai nota ai più la ragione per la quale con atto di deferimento del 09 giugno 2016, l’allenatore Davide Ballardini veniva chiamato a rispondere, avanti al Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, della Federazione Italiana Giuoco Calcio della presunta violazione di plurime disposizioni federali.
Il tecnico, secondo la Procura, infatti, non avrebbe – a seguito di una diatriba con Stefano Sorrentino, ex calciatore del Palermo e capitano di quella compagine – preparato la gara contro l’Hellas Verona (valevole per il campionato di Serie A, disputatasi in data 10.01.2016) nel rispetto dei doveri di lealtà e professionalità che incombono su ogni allenatore. L’accusa, in particolare, si basava sull’approccio tecnico-tattico di Ballardini alla gara nella giornata della domenica, sia nella fase del riscaldamento sia durante lo svolgimento della stessa, nonché durante il ritiro pre-gara, nel corso dei quali avrebbe abbandonato a sé stessi i giocatori.
Dopo che Ballardini era stato condannato all’ammenda di Euro 3.000,00 in primo grado, la Corte d’Appello Sportiva della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha ribaltato la decisione del primo Giudice, riformando la sentenza del Tribunale ed accogliendo, con Comunicato Ufficiale n. 34/CFA, il ricorso avanzato dall’Avv. Mattia Grassani, legale dell’allenatore romagnolo, attesa la fondatezza della eccezione preliminare formulata.
Il Palermo e Stefano Sorrentino, invece, sono stati condannati alla pena dell’ammenda, pari a 7.000,00 Euro ciascuno.
Si può dire definitivamente conclusa, quindi, almeno per la giustizia sportiva, la vicenda che all’epoca ha determinato, tra l’altro, l’esonero del tecnico da parte del Presidente del Club rosanero, Maurizio Zamparini. Tutto chiarito invece da diverso tempo tra Ballardini e Sorrentino, al di là degli aspetti burocratici. Sono infatti bastati una cena e una stretta di mano qualche mese fa per chiarire tutte le incomprensioni precedenti.
Scritto da Alessio Alaimo
oggi 19:04 ・ Altre Notizie

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy