Parma-Samp, asse caldo: Viviano in Emilia. Poi Silvestre, Quagliarella…

Parma-Samp, asse caldo: Viviano in Emilia. Poi Silvestre, Quagliarella…

di Luca Pessina, @LucaPess90

Si scalda l’asse di mercato tra Parma e Genova. Le prime mosse gli emiliani per rafforzare la rosa in vista della prossima stagione passano tutte da casa Samp. Ieri c’è stato un importante incontro tra le due dirigenze per fare il punto su diversi obiettivi del d.s. Faggiano, con Viviano che dovrebbe essere il primo nuovo acquisto ad approdare alla corte di D’Aversa.

 ULTIMO STEP  VIVIANO Il portiere della Samp è ormai davvero a un passo dal trasferimento a Parma a titolo definitivo. L’accordo col giocatore è stato trovato sulla base di un triennale da 750mila euro a stagione. I contatti con la Samp sono proseguiti ieri per arrivare alla fumata bianca. Se l’affare non si può ancora definire concluso è solo perché manca qualche piccolo dettaglio da limare, ma la strada è segnata e Viviano si appresta a iniziare una nuova avventura in gialloblù.  Già a inizio settimana possono arrivare le canoniche visite mediche prima della firma.

 MAXI OPERAZIONE Viviano non sarà solo nel viaggio da Genova a Parma. A seguirlo dovrebbe essere il centrale Silvestre, per cui la Samp ha deciso col giocatore di separare le strade. L’ex Inter e Palermo si deve accordare col Parma, che gli ha offerto un biennale. L’ok da parte di Silvestre (che ha anche un’offerta dalla Spal) è previsto nelle prossime ore, poi si potrà dire il secondo innesto per i ducali. Terzo obiettivo dai blucerchiati è il laterale difensivo Sala, che piace ma servirà trattare ancora prima di trovare una soluzione che metta d’accordo tutte le parti. Infine, il grande obiettivo per l’attacco dei crociati potrebbe essere Fabio Quagliarella. Ieri nell’incontro tra club non si è parlato della punta perché Ferrero al momento ha detto no a una sua cessione. Il giocatore ha chiesto il rinnovo alla Samp (e le parti ne discuteranno più avanti), ma il Parma gli ha fatto arrivare la sua proposta di un biennale con opzione. Senza un’apertura da Genova l’affare resta però in stand by.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy