Samp, Ferrero blinda Giampaolo. In settimana summit a Roma

Samp, Ferrero blinda Giampaolo. In settimana summit a Roma

Pecini invece può lasciare: lo vuole l’Empoli

di GazzaMercato

La nuova Sampdoria ripartirà dalle certezze del recente passato. Dopo aver blindato il d.s. Osti (rinnovo sino al 2020) e il d.t. Pradè (fino al 2019) il patron Massimo Ferrero e il suo braccio destro Antonio Romei incontreranno, a metà della prossima settimana, Marco Giampaolo a Roma. Il tecnico è sotto contratto con il club di Corte Lambruschini fino al 2020, ma le parti si aggiorneranno per impostare insieme le linee-guida della prossima stagione.

MURO FERRERO Giampaolo nel suo contratto ha una clausola, che gli permette di liberarsi in caso di chiamata da parte di una delle prime quattro della classifica. L’ombra del Napoli si è diradata, ma la Samp intende comunque verificare la convinzione del suo allenatore nel continuare il progetto avviato due anni fa. Anche se Ferrero ha le idee chiare come ribadito, più volte, negli ultimi giorni: “Me lo tengo stretto. Giampaolo è confermatissimo e ha un contratto. Da parte mia nessun dubbio. Ho dovuto mettere mano al portafogli per far restare il mister”. Parole che non lasciano spazio a ulteriori interpretazioni e allontanano le candidature di De Zerbi e Stroppa, studiate per cautela nelle scorse settimane. Tutta da valutare, invece, la posizione del talent-scout Riccardo Pecini, che vorrebbe risolvere il contratto che lo lega alla Samp fino al 2020. L’Empoli lo corteggia con insistenza e gli prospetta pieni poteri sul mercato, ma Ferrero è intenzionato a fare muro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy