Volti nuovi: buona la prima per Kolarov e Borja-Kessie. Disastro Vitor Hugo

Volti nuovi: buona la prima per Kolarov e Borja-Kessie. Disastro Vitor Hugo

E’ terminata la prima giornata con tanti volti nuovi in campo. Ecco i promossi e i bocciati.

di Giovanni Benvenuto, @giovibenvenuto

La prima giornata di Serie A è giunta al termine ed è arrivato il momento di fare un bilancio sui nuovi volti che sono scesi in campo. Tante le new entry nel nostro campionato, a cominciare dalle piccole fino a passare per le big. Ecco i promossi e i bocciati secondo i voti della Gazzetta dello Sport.

PROMOSSI. In Atalanta-Roma promosso Kolarov (7): il serbo ha regalato i tre punti ai giallorossi trasformando un calcio di punizione ed è stato perfetto in fase difensiva e di spinta. Per i bergamaschi guadagna un 6 Hateboer. Nel match di San Siro protagonisti indiscussi sono stati Skriniar e Borja Valero (entrambi con un 7). Per la Fiorentina prestazione convincente di Eysseric (6,5). Nello scontro dello Scida il Milan travolge il Crotone: impeccabile la retroguardia rossonera con Bonucci, Rodriguez e Musacchio che conquistano la sufficienza piena. Il voti più alti però sono stati quelli di Calhanoglu (7)e Kessie (7,5). Promossi per la Spal Floccari e Costa (entrambi con il 6,5). A Torino sufficienza anche per Douglas Costa e Matuidi. Al Dall’Ara 6,5 per N’Koulou del Torino, oltre agli emiliani De Maio e Poli.

BOCCIATI  A Bergamo e a Milano brillano poco Defrel e Gil Dias (entrambi con 5,5). Disastro Vitor Hugo (4), stecca Mandragora contro il Milan (5). Prestazione non convincente anche per Behrami dell’Udinese contro il Chievo (5,5). Allo Juventus Stadium partita da dimenticare per il Cagliari: sotto accusa tutto il reparto difensivo con il nuovo arrivato Andreolli che riceve a suo malgrado un 5,5. Nel match del Bentegodi tra Verona e Napoli insufficienti Cerci, Caceres ed Heurtaux (5).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy