Toro attivo: arriva Burdisso, per l’attacco spunta Emre Mor

Toro attivo: arriva Burdisso, per l’attacco spunta Emre Mor

L’argentino firmerà per un anno. In attacco si complica il milanista

di Luca Pessina, @LucaPess90

Il Torino lavora sul mercato per completare la rosa di Sinisa Mihajlovic in queste ultime giornate di mercato. L’obiettivo del presidente Cairo è rafforzare la difesa. Non a caso ci sono stati contatti con l’agente di Burdisso, prossimo a firmare coi granata da svincolato di lusso e portare esperienza in rosa. Per lui ci sarà un accordo annuale.

MEDIANA  La vera sorpresa delle ultime ore potrebbe però essere in mezzo al campo. Non è, infatti, mai stata mollata del tutto la pista Donsah del Bologna (ieri in gol). Nelle prossime ore continueranno i colloqui con gli emiliani per limare la distanza (valutazione sui 6-7 milioni, ne balla uno tra domanda e offerta). Se non dovesse arrivare Donsah, allora il d.s. Petrachi potrebbe tornare alla carica per il prestito con diritto di riscatto di Imbula dello Stoke City.

ECCO EMRE MOR E’ muro contro muro nella trattativa col Milan per Niang. Il giocatore ha detto no allo Spartak e vorrebbe il Toro, ma la richiesta di Fassone e Mirabelli è di 18 milioni, alta per le casse di Cairo. Miha quindi potrebbe accogliere in prestito Kishna (Lazio). Intanto nelle ultime ore è stato sondato il profilo di Emre Mor del Borussia Dortmund che era stato a un passo dall’Inter. Ora è il turco l’obiettivo per l’attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy